«Un piano di gestione degli incendi ambientali per l’Arpacal»

Questa la volontà emersa nel corso dell’incontro organizzato alla Cittadella regionale tra Pappaterra e l’assessore De Caprio. «Un sistema organizzativo strutturato che operi garantendo interventi urgenti e non programmabili sulle 24 ore per 365 giorni all’anno»

PAPPATERRA CITTADELLA

CATANZARO «Stamattina di buon’ora in Cittadella Regionale per affrontare insieme all’Assessore Regionale all’Ambiente, Capitano Ultimo, le emergenze ambientali determinate dagli incendi di cui sono stati oggetto nelle ultime settimane diversi impianti di trattamenti rifiuti e discariche dismesse o in esercizio della Regione Calabria».
È quanto scrive su Facebook Domenico Pappaterra, direttore generale dell’Arpacal. «Dall’incontro – scrive – è scaturita la comune volontà di dotare l’Arpacal di un vero e proprio “Piano di Gestione degli incendi in Emergenza Ambientale” al fine di operare correttamente in questi casi dando il necessario supporto tecnico scientifico in condizioni di assoluta sicurezza del personale coinvolto».
«L’impegno che abbiamo assunto – conclude Domenico Pappaterra – è di presentare nei prossimi giorni all’Assessore De Caprio una proposta operativa in tal senso che punti alla realizzazione di un “Sistema per la risposta all’Emergenza”, ovvero, di un sistema organizzativo strutturato che operi garantendo interventi urgenti e non programmabili sulle 24 ore per 365 giorni all’anno».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto