Covid a Crotone, negativi i tamponi sul personale dell’ospedale

Il risultato riguarda gli screening effettuati nel reparto del “San Giovanni di Dio” dove lavora la donna positiva al coronavirus. Secondo l’Asp, intanto, sono attualmente 12 i casi attivi nel Crotonese

tampone coronavirus

CROTONE Sono tutti negativi i tamponi eseguiti sul personale sanitario e non, che lavora nel reparto del “San Giovanni di Dio” di Crotone, dove presta la sua attività la donna trovata positiva al Covid 19. Il risultato è arrivato nella tarda sera di oggi. Mercoledì prossimo si procederà con il secondo tampone previsto dalla prassi. La donna è un tecnico e lavora in un reparto dell’ospedale pitagorico, che è stato subito messo sotto stretta sorveglianza da parte della direzione strategica dell’Azienda sanitaria provinciale.
Il risultato dei tamponi effettuati sui colleghi di lavoro del tecnico ha fatto tirare un sospiro di sollievo alla direzione strategica dell’Asp, perché se il riscontro avesse avuto un esito diverso si sarebbe dovuto procedere con la chiusura del reparto. Positivi al Covid-19 erano risultati il tecnico e il marito. Secondo quanto è stato riferito i due erano risultati in un primo momento positivi all’esame sierologico e il tampone, eseguito successivamente, ha confermato il contagio. Probabilmente l’infezione è stata contratta in seguito ad un viaggio in Sicilia. Il risultato del tampone positivo ha suscitato grande apprensione in tutto l’ospedale pitagorico e le richieste per fare il test sono arrivate da più parti.
Soprattutto dalle persone che avevano avuto contatti. Il controllo da parte della task force dell’Asp è stato esteso anche ai contatti stretti avuti dalla coppia al di fuori dell’ospedale. Il risultato dei tamponi dei colleghi di lavoro del reparto ospedaliero della donna fa tirare un sospiro di sollievo, ma nello stesso tempo non fa rientrare l’allarme. In tanti si chiesto quanti sono stati i contatti stretti avuti dalla coppia negli ultimi giorni e se tutti sono stati individuati e controllati.
Intanto il dato diffuso dall’Asp di Crotone sull’attuale situazione del contagio dice che nella provincia pitagorica sono in tutto 12 i casi positivi attivi: sette (tre sintomatici e quattro asintomatici) sono soggetti residenti a Crotone; un asintomatico residente a Strongoli; quattro (due sintomatici e due asintomatici) non residenti, che si trovano attualmente nel territorio pitagorico ma non sono extracomunitari.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto