Coronavirus, due nuovi casi a Gioia Tauro. Sale a quattro il numero dei contagi

Lo scrive il primo cittadino su Facebook: «Si tratta di un padre e figlio già sottoposti da tempo a quarantena obbligatoria e sotto stretto controllo da parte del dipartimento di prevenzione»

GIOIA TAURO Due nuovi casi positivi al coronavirus sono stati registrati a Gioia Tauro. A renderlo noto è stato il primo cittadino, Aldo Alessio. «Informiamo i nostri concittadini – scrive – che attualmente i casi positivi di covid-19 a Gioia Tauro sono 4. Si tratta di un padre e figlio già sottoposti da tempo a quarantena obbligatoria e sotto stretto controllo da parte del dipartimento di prevenzione. Altri due concittadini sono invece risultati positivi oggi, 12 ottobre 2020, e stiamo predisponendo l’ordinanza di quarantena obbligatoria per entrambi e per i familiari con i quali sono entrati in contatto».
«Lo studente di Sinopoli che frequenta l’Istituto Severi – scrive ancora il sindaco – è in quarantena obbligatoria dal 28 settembre, non rappresentando così per la nostra comunità un potenziale pericolo. L’allarme creatosi oggi rispetto all’Istituto Pentimalli è totalmente ingiustificato». Il sindaco «è costantemente in contatto con il dipartimento di prevenzione e sarà sua cura, di volta in volta, di informare la cittadinanza sulla reale situazione Covid 19, rimanendo così l’unica fonte ufficiale».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto