Ordigno scoperto al largo del Crotonese

Il rinvenimento nel corso dell’immersione di un sub davanti le coste di Strongoli. Sul posto sono intervenuti gli artificieri dei carabinieri

STRONGOLI I carabinieri della stazione di Strongoli sono intervenuti sulla spiaggia di località “tronca” dove un cittadino aveva rinvenuto, nel corso di un’immersione subacquea a circa 500 metri dalla costa, un ordigno esplosivo di fattura artigianale lungo circa 30 cm. Sul posto sono intervenuti gli artificieri del Comando Provinciale Carabinieri di Cosenza per la messa in sicurezza e la bonifica dell’area.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto