Coronavirus, positivi quattro dipedenti del Gom di Reggio

Questi i risultati a fronte dello screening effettuato sul personale. i positivi fanno capo ai reparti di Radioterapia e Microbiologia e sono stati attualmente posti in quarantena domiciliare. Sono in tutto 40 i nuovi casi accertati nella provincia

REGGIO CALABRIA La Direzione Generale del Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che nelle ultime 48 ore sono risultati positivi allo screening per la ricerca del Sars-COV 2 quattro dipendenti in servizio nei reparti di Radioterapia (3) e Microbiologia (1).
La positività è stata riscontrata nel corso dei tamponi periodici che il G.O.M. ha attivato fin dall’inizio della pandemia per il controllo ed il contenimento del contagio all’interno degli ambienti sanitari.
In seguito agli esiti positivi dei test, è stata prontamente attivata la procedura di profilassi prevista dal protocollo, sono stati eseguiti i tamponi di controllo ai colleghi dei reparti interessati ed i quattro dipendenti, tutti asintomatici, sono stati posti in quarantena domiciliare obbligatoria.

LA SITUAZIONE NELLA PROVINCIA Nel frattempo la Direzione Sanitaria dell’ASP di Reggio Calabria comunica che giorno 25 ottobre 2020, sul Territorio Provinciale, sono stati sottoposti allo screening per “COVID19” 843 nuovi soggetti.
Gli esami diagnostici, eseguiti presso il Laboratorio del Polo Sanitario Ex-INAM di via Willermin di Reggio Calabria, sono risultati positivi per 40 nuovi soggetti.
I pazienti in “Assistenza Sanitaria Domiciliare” sono monitorati quotidianamente dal Servizio di Igiene e Sanità Pubblica e dalle Unità Speciali di Continuità Assistenziale in collaborazione con i Medici di Medicina Generale e i Pediatri di Libera Scelta.
Si raccomanda alla cittadinanza il rispetto delle misure pubblicate nei DPCM e nelle Ordinanze Regionali per il contrasto e il contenimento dell’Emergenza COVID19.
Si consiglia in caso di sintomi sospetti di non recarsi al Pronto Soccorso, ma di rivolgersi al proprio Medico di Medicina Generale, al Pediatra, o di contattare il Numero Verde 1500 del Ministero della Salute o il Numero Verde 800 76 76 76 della Regione Calabria.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto