Covid, muore un pensionato di Nicotera. Sono 11 le vittime nel Vibonese

Circa tre settimane fa, aveva accompagnato la moglie a Milano per una visita per poi fare rientro. Mentre la donna ha contratto il virus in forma leggera, il coniuge ha sin da subito mostrato un quadro clinico più grave

VIBO VALENTIA Salgono a 11 le vittime nel Vibonese dall’inizio della pandemia. L’ultima in ordine di tempo è un uomo sui 67 anni, di Nicotera, che aveva contratto il virus una decina di giorni fa. L’uomo, residente a Bergamo, una volta pensionatosi, aveva fatto rientro nella sua città natale insieme alla moglie. Circa tre settimane fa, aveva accompagnato quest’ultima a Milano per una visita, per poi fare rientro entrambi in Calabria. Durante il viaggio di ritorno entrambi avrebbero iniziato a sentirsi male. L’esame del tampone ha poi di fatto confermato l’infezione di Covid per entrambi. Ma mentre la donna ha contratto il virus in forma leggera, il coniuge ha sin da subito mostrato un quadro clinico più grave, tant’è che ad un certo punto si è deciso il ricovero all’ospedale di Vibo. La degenza è durata qualche giorno, ma alle 6 di stamani il decesso del pensionato.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto