Terremoto in Calabria, scossa di magnitudo 3.6 nel Vibonese

Il sisma è stato registrato a pochi chilometri da Dinami ed è stato avvertito anche a Lamezia Terme. Una seconda scossa è stata registrata poco dopo ma di magnitudo inferiore

terremoto dinami

VIBO VALENTIA Due scosse sismiche in poco più di un quarto d’ora hanno interessato la Calabria e, in particolare, il territorio della provincia di Vibo Valentia.
La prima di magnitudo 3.6 è stata registrata dall’Ingv alle 19.19 con epicentro a 3 km da Dinami e ad una profondità di 12 km.
La seconda scossa, invece, è avvenuta alle 19.36, questa volta con una magnitudo di 2.5, ad una profondità di 11 km e con epicentro a 4 km da Dinami.
Il sisma è stato avvertito distintamente in tutto il territorio vibonese, dalla costa jonica a quella tirrenica, toccando anche Lamezia Terme. Non si registrano comunque danni a cose o persone.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto