Scacco alla rete di spaccio nel Reggino, arrivano 12 condanne

Nel processo scaturito dall’operazione “Random” è arrivata la decisione del Gup. La pena più pesante per Francesco Lonano e Davide Divino condannati rispettivamente ad oltre 16 e 15 anni. Assolti quattro imputati

REGGIO CALABRIA Con 12 condanne e 4 assoluzioni si è concluso ieri il processo celebrato con rito abbreviato scaturito dall’operazione “Random”, condotta dai carabinieri nell’agosto dello scorso anno e che ha portato all’arresto di 15 persone accusate a vario titolo, di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti, produzione traffico e detenzione illeciti di sostanze stupefacenti, tentata estorsione, lesioni personali, riciclaggio, detenzione illegale di arma comune da sparo, mutilazione fraudolenta della propria persona.
L’indagine dell’Arma, coordinata dalla Dda di Reggio Calabria, aveva svelato l’esistenza di un’organizzazione criminale dedita al traffico e allo spaccio di droga (marijuana, eroina e cocaina, talora anche per ingenti quantitativi), che si riforniva in particolare a Sinopoli e Sant’Eufemia d’Aspromonte, per smerciarla nelle piazze del capoluogo reggino.

LE CONDANNE Queste le condanne inflitte dal Gup Federica Brugnara: Francesco Lonano 16 anni, 3 mesi e 20 giorni di reclusione; Davide Divino 15 anni, 1 mese e 10 giorni di reclusione; Reda Elanakdi 7 anni e 6 mesi di reclusione; Luca Adornato 8 anni, 9 mesi e 10 giorni di reclusione; Lahcen Najih 10 anni, 11 mesi e 20 giorni di reclusione; Mansour Mbengue 8 anni e 2 mesi di reclusione; Demetrio Condello 7 anni, 2 mesi e 20 giorni di reclusione; Antonia Condello 7 anni, 2 mesi e 20 giorni di reclusione; Annunziata Elisabetta Foti 7 anni, 2 mesi e 20 giorni di reclusione; Salvatore Lonano 2 anni, 9 mesi e 10 giorni di reclusione; Giuseppe Campicelli 10 anni, 8 mesi e 20 giorni di reclusione; Teresa Angiò 2 anni e 8 mesi di reclusione.
Assolti per non aver commesso il fatto Umberto Sarica, Andrea Sarica e Antonio Macrì; assolto perché il fatto non sussiste Francesco Florio. (f.p.)





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto