In corsa sulla A3 con la coca, condannato

COSENZA In corsa sulla A3 con la coca. Il gup del tribunale di Cosenza ha condannato a quattro anni di carcere Paolo Panzarano per spaccio di droga. Il 41enne è…

COSENZA In corsa sulla A3 con la coca. Il gup del tribunale di Cosenza ha condannato a quattro anni di carcere Paolo Panzarano per spaccio di droga. Il 41enne è stato arrestato lo scorso gennaio dalla squadra mobile di Cosenza dopo un rocambolesco inseguimento sulla A3. Assieme a un altro, Antonio Cosimo Drazza, è stato trovato in possesso di due chili di cocaina. In particolare, nel corso di un’attività di controllo del territorio, a Spezzano, gli agenti di una pattuglia della Mobile notavano una Toyota Yaris che procedeva in modo incerto avvicinandosi al posto di blocco. Intimato l’alt, il conducente della vettura ha accelerato, forzando il posto di blocco. A quel punto le forze dell’ordine hanno cominciato a inseguire la Yaris, che si dirigeva in direzione sud. La fuga terminava allo svincolo di Montalto, dove i poliziotti con una manovra veloce sono riusciti a bloccarli. Nel vano motore dell’auto sono stati trovati due chili di cocaina, divisi in tre involucri ben confezionati. Secondo le indagini lo stupefacente proveniva da Rosarno.

La Mobile, guidata da Giuseppe Zanfini, ha informato i colleghi pugliesi che hanno dato il via alle perquisizioni domiciliari dei due arrestati. In particolare, a casa di uno dei due sono stati trovati un arsenale con armi di vario genere, una carabina con cannocchiale di precisione, un fucile calibro 12 a canne mozze, un silenziatore, varie pistole, un revolver e un centinaio di cartucce. Inoltre, sono stati trovati due detonatori a miccia e un simulato ordigno esplosivo contenente polvere di marmo. Poi, occultati in un contatore dell’Enel c’erano due chili di hashish, confezionati in panetti. Il gup ha accolto la richiesta di condanna del pm Domenico Assumma.

 

Mirella Molinaro

m.molinaro@corrierecal.it





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto