Cosenza, sequestrata una discarica abusiva

COSENZA Una discarica abusiva, in cui erano depositate bombole di gas, bottiglie in plastica e vetro, alluminio, bidoni di carburante vuoti, resti di auto abbandonate e materiali ferrosi trovati, tra…

COSENZA Una discarica abusiva, in cui erano depositate bombole di gas, bottiglie in plastica e vetro, alluminio, bidoni di carburante vuoti, resti di auto abbandonate e materiali ferrosi trovati, tra l’altro, in avanzato stato di ossidazione, è stata sequestrata dalla guardia di finanza del comando provinciale di Cosenza. I rifiuti speciali sono stati scoperti su un’area, sulla costa tirrenica, di circa 650 metri quadrati e abbandonati in evidente stato di deterioramento. Una serie di appostamenti, svolti anche di notte, hanno consentito di individuare i mezzi di trasporto utilizzati da una ditta intestata ad un imprenditore che ripetutamente raccoglieva rifiuti e resti di attività industriali e li depositava illecitamente. L’area è stata posta immediatamente sotto sequestro e il responsabile della ditta e il proprietario del terreno sono stati denunciati: rischiano l’arresto da 1 anno a 3 anni, un’ammenda fino a 52.000 euro vista la notevole pericolosità dei materiali abbandonati e saranno obbligati alla bonifica del terreno smaltendo i rifiuti accumulati.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto