Presentato a Catanzaro il calendario dell’Esercito

CATANZARO Il collegamento tra passato e presente è rappresentato nelle pagine del nuovo calendario dell’Esercito Italiano presentato oggi a Catanzaro. «Il CalendEsercito – ha sottolineato il generale Vito Dell’Edera –…

CATANZARO Il collegamento tra passato e presente è rappresentato nelle pagine del nuovo calendario dell’Esercito Italiano presentato oggi a Catanzaro. «Il CalendEsercito – ha sottolineato il generale Vito Dell’Edera – è dedicato, e lo sarà fino al 2018, alla Grande Guerra per la celebrazione del centenario. Quello di quest’anno ricorda le medaglie d’oro e il mese di dicembre celebra la medaglia d’oro ideale, dedicata a tutti gli italiani che in quel periodo hanno sacrificato la propria vita».
Dalle cartoline storiche a quelle che rappresentano scene militari del presente, da Aldo Moro a Natalia Ginsburg, «il CalendEsercito 2015 – ha concluso Dell’Edera – rievoca quei valori di cui l’Esercito è pregno e che nel tempo continua ad esprimere».
La copertina del Calendari è dedicata a due eroi: Elia Rossi Passavanti, uno dei pochissimi italiani decorati dalla Medaglia d’oro al valore militare sia nella Prima che nella Seconda Guerra mondiale, e il Maggiore Giuseppe La Rosa, caduto a Farah, in Afghanistan, in un attentato nel giugno 2013. E tra le pagine del CalendEsercito c’è anche una donna, decorata con la Medaglia d’Argento, Maria Abriani, una civile che nel corso della prima Grande Guerra ha contribuito al successo di una operazione militare. Nel corso della presentazione del Calendario è stato illustrato anche il nuovo logo dell’Esercito Italiano.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto