Una nuova sfida editoriale

Cambiano le stagioni, si rinnovano mezzi e stili. I lettori abbandonano le edicole e si rivolgono a media innovativi. Si informano sul web e sui social, continuano a cercare informazioni…

Cambiano le stagioni, si rinnovano mezzi e stili. I lettori abbandonano le edicole e si rivolgono a media innovativi. Si informano sul web e sui social, continuano a cercare informazioni in tv e alla radio. Anche davanti a questa rivoluzione, però, il cuore del mercato editoriale non cambia: le notizie. Ed è alle notizie che punterà il nuovo protagonista del panorama editoriale regionale, un avvincente progetto imprenditoriale con il dichiarato intento di ritagliarsi un ruolo di primo piano nell’informazione quotidiana e multimediale, nella produzione e distribuzione di contenuti.
Un Gruppo con più di 15 giornalisti in servizio nelle sue quattro redazioni. Con l’accordo, quattro testate dell’editoria calabrese – Il Velino AGV, Il Corriere della Calabria, RTC (canale 17 del Digitale terreste), Il Giornale di Calabria e News&Com – uniscono le forze per rispondere al meglio alle sfide future rendendo concreta la sinergia tra i vari segmenti (Tv, Radio e Web), per attirare nuovo pubblico e nuovi inserzionisti.

milisolupolli
(Paola Militano, Giuseppe Soluri e Paolo Pollichieni)

È una grande sfida quella che ci aspetta. Una sfida alla quale ci approcciamo da “editori puri”, senza gruppi imprenditoriali alle spalle. Una sfida che tre giornalisti – Paolo Pollichieni, direttore di Agv-Il Velino e del Corriere della Calabria, Giuseppe Soluri, direttore di Rtc-Telecalabria e Giornale di Calabria e Paola Militano, direttrice dell’agenzia di stampa News&Com – affrontano assieme alle loro redazioni in un momento storico che vede l’editoria calabrese in difficoltà, incapace di fare rete e di stare al passo con i tempi.
È anche un modo per rispondere ai cambiamenti, guidandoli senza farsene travolgere, tenendo presente le necessità di produrre e veicolare messaggi in maniera innovativa senza dimenticare il lavoro giornalistico “vecchio stampo” e, soprattutto, mantenendo la libertà che ci ha sempre contraddistinto.
Una libertà più “ricca” perché mirata all’integrazione tra i diversi linguaggi. La parola d’ordine oggi è “convergenza tra i mezzi” perché il “consumatore” non cerca semplicemente la notizia, un buon servizio o un buon programma, ma un’esperienza di qualità.
Sono queste le premesse di una sinergia che si è imposta come un passaggio naturale, tante sono le ragioni che la sostengono: creare economie di scala, attirare nuovo pubblico, “interlacciare” quello fidelizzato, attrarre nuovi inserzionisti pubblicitari.
Con l’accordo, le testate uniscono le forze per rispondere al meglio alle sfide future, ma anche per rendere possibile la nascita di un nuovo protagonismo nel panorama editoriale regionale. Aspirazioni e obiettivi ambiziosi che Paolo Pollichieni, Giuseppe Soluri e Paola Militano illustreranno giovedì 29 settembre 2016 alle 18 a Lamezia Terme nei saloni dell’Ashley Hotel.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto