Nascondeva fucile clandestino in una legnaia: in manette 65enne

REGGIO CALABRIA Un uomo di 65 anni, Rocco Aloe, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Gioia Tauro a Galatro, nella provincia di Reggio…

REGGIO CALABRIA Un uomo di 65 anni, Rocco Aloe, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Gioia Tauro a Galatro, nella provincia di Reggio Calabria, in quanto ritenuto responsabile dei reati di detenzione di arma clandestina con relativo munizionamento e ricettazione.
I militari, a conclusione di minuziosa e prolungata perquisizione, hanno rinvenuto abilmente occultati all’interno della legnaia di pertinenza della sua abitazione, un fucile calibro 20 avvolto nel cellophane, con marca e matricola abrasa a canne mozzate e 30 cartucce dello stesso calibro, il tutto in perfetto stato di conversazione.
Tutto il materiale rinvenuto è stato sequestrato e sarà sottoposto a verifiche tecnico scientifiche volte ad appurare la provenienza dell’arma e delle munizioni e se la stessa sia stata utilizzata in recenti delitti di sangue. Aloe è stato trasferito nella Casa circondariale di Palmi.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto