Altra scossa di terremoto al confine tra Calabria e Basilicata

LAMEZIA TERME Una scossa di magnitudo 4.3 è stata registrata alle ore 13.58 al confine tra Basilicata e Calabria, a una profondità di 270 chilometri, con epicentro a Maratea (Potenza). Secondo…

LAMEZIA TERME Una scossa di magnitudo 4.3 è stata registrata alle ore 13.58 al confine tra Basilicata e Calabria, a una profondità di 270 chilometri, con epicentro a Maratea (Potenza). Secondo quanto si è appreso, non risultano danni a cose e persone. Tra i Comuni vicini all’epicentro, l’Ingv segnala anche Trecchina, Rivello, Nemoli, Lauria (Potenza) e Tortora (Cosenza). 

INGV: NESSUN COLLEGAMENTO CON LE SCOSSE IN CENTRO ITALIA L’odierna scossa di magnitudo 4.3 a 270 km di profondità registrata a Maratea non è collegata ai terremoti del 24 agosto e 26 ottobre che hanno riguardato la fascia appenninica dell’Italia centrale tra Lazio, Umbria, Abruzzo e Marche. Lo precisa all’Ansa Alessandro Amato, sismologo dell’Ingv-Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Quello che si è sentito oggi al confine tra Basilicata e Calabria, spiega Amato, «fa parte del processo di sprofondamento di un pezzo di crosta oceanica dallo Ionio alla Calabria e fino al Tirreno. Parliamo di altra cosa rispetto a quanto sta succedendo sulla dorsale appenninica; è un altro mondo geologico. Anche ieri notte si era verificato un terremoto al centro del mar Tirreno, a 474 km di profondità e di magnitudo più ampia, parliamo di 5.7. Quello di oggi, pur essendo di portata inferiore, è stato però più avvertito dalla popolazione locale perché avvenuto proprio sotto costa». «Lo sprofondamento della crosta oceanica – aggiunge Amato – produce da sempre continue scosse, come avviene del resto sulla dorsale appenninica, che però in genere non si avvertono se non in presenza di picchi. Che tra i due processi ci sia una concomitanza – conclude Amato – non significa però che si sia un rapporto di causa ed effetto».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto