Trovato il cadavere del sub scomparso nel mar Jonio

CROTONE È stato ritrovato intorno alle 10 di questa mattina il corpo senza vita di Giuseppe Tavella, il sub di 33 anni, residente a Simeri Crichi, che risultava disperso da lunedì…

CROTONE È stato ritrovato intorno alle 10 di questa mattina il corpo senza vita di Giuseppe Tavella, il sub di 33 anni, residente a Simeri Crichi, che risultava disperso da lunedì 5 giugno nello specchio di mare antistante Le Castella, nel Crotonese, dove si era immerso per una battuta di pesca in apnea. A ritrovare e a recuperare il corpo del giovane sono stati i sommozzatori della Guardia costiera, Nucleo di Messina. Tavella si trovava a una profondità di 27 metri, nei pressi di una boa gialla che delimita la Riserva Marina di Capo Rizzuto, su un fondale costituito da roccia e fango, a circa un miglio dalla costa. Il corpo del subacqueo è stato portato all’obitorio dell’ospedale di Crotone. Dopo l’allarme lanciato lunedì dalla persona che assisteva il subacqueo a bordo di un gommone, nella ricerca di Giuseppe Tavella sono stati impegnati un elicottero della Guardia Costiera (il primo giorno è stato fatto alzare in volo anche un elicottero dei Carabinieri), quattro motovedette della Capitaneria di porto di Crotone, i sommozzatori del Corpo delle Capitanerie di porto e i sub di “diving” privati.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto