Cosenza, installata l’antenna del ponte di Calatrava

COSENZA Conclusa la prima parte della realizzazione del ponte progettato dall’architetto spagnolo Santiago Calatrava, a Cosenza. È stata innalzata infatti l’antenna del ponte, alta 104 metri per 800 tonnellate di…

COSENZA Conclusa la prima parte della realizzazione del ponte progettato dall’architetto spagnolo Santiago Calatrava, a Cosenza. È stata innalzata infatti l’antenna del ponte, alta 104 metri per 800 tonnellate di peso, che fa dell’infrastruttura il più alto ponte d’Europa, del genere strallato, cioè in cui l’impalcato è retto da una serie di cavi – gli stralli – ancorati a piloni di sostegno. L’antenna è stata montata tra via Reggio Calabria e via Popilia. «Un’opera importante – ha detto il sindaco di Cosenza Mario Occhiuto – che unisce la città antica a quella nuova. Oltre tutto collegherà e unirà questa parte che diventerà pedonale con il parco Mancini. Ho incontrato dei turisti e l’obiettivo è aumentare la fruibilità, il benessere dei nostri cittadini e la qualità di vita. La città è fonte di ricchezza e deve produrre lavoro per i nostri giovani. Ecco, questi sono gli obiettivi che muovono i nostri progetti. Ho ripreso delle idee importanti del sindaco Mancini e oggi le completiamo». Accanto al primo cittadino di Cosenza, anche il sindaco di Catanzaro Sergio Abramo, il consigliere regionale Domenico Tallini e i deputati di Forza Italia Jole Santelli e Roberto Occhiuto. Il sindaco ha annunciato la presenza dell’architetto Calatrava all’inaugurazione del ponte che avverrà tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre. 





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto