Spara al genero per dissidi familiari, arrestato 81enne

CROTONE Ha sparato al genero per dissidi familiari. È successo questa mattina Mesoraca, nel Crotonese, dove i carabinieri hanno arrestato per tentato omicidio l’autore del gesto, un pensionato di 81…

CROTONE Ha sparato al genero per dissidi familiari. È successo questa mattina Mesoraca, nel Crotonese, dove i carabinieri hanno arrestato per tentato omicidio l’autore del gesto, un pensionato di 81 anni. I fatti sono avvenuti intorno alle 11,20 nella piazza centrale del paese, in prossimità dell’incrocio tra via Pipino e via Nazionale, dove il pensionato ha esploso 2 colpi con una pistola Beretta semiautomatica calibro 7,65 con matricola abrasa contro il marito di sua figlia, di 62 anni. La vittima è stata elitrasportata presso l’ospedale civile di Catanzaro con due ferite all’addome per le quali è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Chirurgia. L’uomo, attualmente sottoposto a intervento chirurgico, non sarebbe in pericolo di vita.
Le cause del gesto, secondo quanto accertato dagli investigatori, sarebbero riconducibili a dissidi di natura privata in ambito familiare, che si protraevano da alcuni anni. Nel corso del sopralluogo sono state rinvenute e sequestrate 6 munizioni e un bossolo calibro 7.65 insieme alla pistola, abbandonata in un cestino dei rifiuti. L’arrestato è stato portato nel carcere di Crotone con l’accusa di tentato omicidio, ricettazione, detenzione illegale e porto di arma clandestina, danneggiamento aggravato ed esplosioni pericolose. Le indagini sono ancora in corso.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto