Marley ha una nuova famiglia

CATANZARO È terminata con un lieto fine la storia di Marley, il cane di appena 7 mesi che aveva seguito fino al Pronto soccorso di Catanzaro l’ambulanza che aveva trasportato…

CATANZARO È terminata con un lieto fine la storia di Marley, il cane di appena 7 mesi che aveva seguito fino al Pronto soccorso di Catanzaro l’ambulanza che aveva trasportato presso il nosocomio catanzarese il suo padrone. Per due giorni, Marley, era rimasto ad attendere fuori dall’ingresso principale che il suo padrone fosse dimesso. Un’attesa vana a cui si è aggiunta l’azione degli operatori comunali che lo hanno accalappiato e trasportato presso il canile di San Floro. Lì, per tre giorni era rimasto senza toccare cibo, deperendo visibilmente giorno dopo giorno.
Ciò che Marley non sapeva ancora, però, è che la sua storia aveva letteralmente commosso i social network e dato il via ad una gara di solidarietà per dare una casa a quel cane così affettuoso e sfortunato.
Centinaia le condivisioni della sua storia sul web, migliaia le reazioni ai post che ne hanno raccontato l’evoluzione seguendone gli aggiornamenti giorno dopo giorno. In particolare, quelli condivisi da Valentina Mileti e Valeria Biamonte che si sono messe fattivamente all’opera per cercare una soluzione.
La soluzione è arrivata grazie alla disponibilità della famiglia Cristiano a prendersi cura di Marley e a quella delle due volontarie che, con la collaborazione del medico veterinario dell’Asp Fausto Piane, hanno fatto sì che l’adozione andasse in porto.
Da qualche giorno, quindi, Marley ha una nuova famiglia. Ha ripreso a mangiare e per fortuna, di questa triste esperienza, non si porterà dietro alcun problema fisico.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto