Si spaccia per medico Inps e deruba anziani, denunciata

SORIANO I carabinieri della Stazione di Soriano Calabro – diretti dal luogotenente Barbaro Sciacca e guidati dal comandante della Compagnia di Serra San Bruno, Marco Di Caprio – hanno denunciato…

SORIANO I carabinieri della Stazione di Soriano Calabro – diretti dal luogotenente Barbaro Sciacca e guidati dal comandante della Compagnia di Serra San Bruno, Marco Di Caprio – hanno denunciato ieri in stato di libertà per il reato di furto R.G., 28enne siciliana, già nota alle forze dell’ordine.
I fatti risalgono al 26 agosto scorso, quando al Comando Stazione si presentò un anziano 86enne, per denunciare il furto di un cellulare e del denaro contante per 720 euro complessivi. In particolare lo stesso riferiva che, nella medesima giornata, una donna si era presentata presso la propria abitazione spacciandosi per un medico dell’Inps al fine di eseguire un controllo medico di routine nei confronti della moglie, una signora anch’essa 86enne. La donna avrebbe effettuato una visita medica fittizia della durata di circa 10 minuti e con il pretesto di controllare i medicinali assunti dall’anziana, si sarebbe intrufolava nella camera da letto dove riusciva ad asportare un telefono cellulare e la somma in denaro contante di 720 euro custoditi all’interno di un cassetto. R.G., una volta rubati i beni in questione, si sarebbe allontanata velocemente dall’abitazione degli anziani coniugi, dileguandosi.
Le indagini, svolte dai carabinieri di Soriano, si sono sviluppate nel corso degli ultimi mesi e hanno consentito di appurare la responsabilità del furto in questione proprio in capo a R.G., persona già conosciuta agli uffici di Polizia in quanto già arrestata e deferita in altre circostanze per comportamenti simili. Le attività d’indagine degli uomini dell’Arma proseguono al fine di accertare eventuali ed ulteriori responsabilità di complici della donna.

 

 







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto