Processo Rango-Zingari, pentiti condannati in appello

COSENZA La corte di appello di Catanzaro conferma la pena di primo grado per Franco Bruzzese e Daniele Lamanna alla pena di 9 anni e 10 mesi di carcere seppur…

COSENZA La corte di appello di Catanzaro conferma la pena di primo grado per Franco Bruzzese e Daniele Lamanna alla pena di 9 anni e 10 mesi di carcere seppur sia riconosciuto loro il vincolo collaborativo della magistratura inquirente secondo il dispositivo normativo. Sempre nel corso del primo grado di giudizio i due collaboratori di giustizia erano stati assolti dall’accusa di narcotraffico. I giudici, nel processo che riguarda la presunta cosca Rango-Zingari, hanno invece riformato la sentenza emessa dal tribunale di Cosenza, presieduto all’epoca della sentenza da Enrico di Dedda, nei confronti di Anna Abbruzzese, Sharon Intrieri, Gianluca Marsico e Jenny Intrieri. Gli imputati erano stati condannati alla pena della reclusione di anni 1 per violazione di domicilio aggravata dall’occupazione abusiva. I giudici della Corte d’Appello derubricano proprio l’aggravante riducendo la pena a 6 mesi di reclusione. 





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto