Cosenza, accoltellato un giovane dopo una rissa

  COSENZA Un giovane di 27 anni, del quale non sono state rese note al momento le generalità, è stato accoltellato la scorsa notte fuori da un pub di Cosenza…

 

COSENZA Un giovane di 27 anni, del quale non sono state rese note al momento le generalità, è stato accoltellato la scorsa notte fuori da un pub di Cosenza ed è stato ricoverato in ospedale con prognosi riservata. Il fatto è accaduto in una delle strade in cui ha luogo la movida cosentina, con centinaia di giovani che si riversano nei locali pubblici e nelle strade del centro cittadino. Secondo la ricostruzione fatta dalla Polizia di Stato, il ferimento è avvenuto al culmine di una rissa scoppiata, per motivi in corso d’accertamento, tra due gruppi di giovani. La squadra mobile sta adesso ricostruendo quanto è accaduto, anche con l’ausilio delle immagini riprese dalle telecamere del sistema di videosorveglianza, ed avrebbe già acquisito alcuni elementi che potrebbero portare all’identificazione del responsabile del ferimento e di altre persone che lo avrebbero spalleggiato, favorendone anche la fuga. L’aggressione nei confronti del ventisettenne, secondo quanto è stato ricostruito dagli investigatori, è stata particolarmente cruenta. Il giovane, oltre ad essere colpito con calci e pugni, è stato raggiunto da una decina di coltellate in varie parti del corpo. La prognosi per lui, che si trova ricoverato nel reparto di rianimazione dell’ospedale Annunziata di Cosenza, è riservata. Sempre secondo la ricostruzione della Squadra mobile, la rissa al culmine della quale è avvenuto il ferimento ha avuto inizio all’interno del pub e sarebbe stata provocata da un apprezzamento di troppo nei confronti di una ragazza che si trovava insieme al feritore. La rissa è poi proseguita all’esterno del locale, davanti a decine di giovani.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto