“Le Strade del paesaggio”, successo per il primo weekend

La mostra di fumetti a portato nella città di Cosenza artisti di fama internazionale, giovani disegnatori, cosplayer, spettacoli e dj set. La programmazione proseguirà fino al 7 ottobre

COSENZA Mostre, residenze, incontri, presentazioni, area games e ludica, editori e autori indipendenti: dal 21 al 23 settembre la città dei bruzi ha ospitato artisti di fama internazionale e giovanissimi disegnatori, cosplayer, spettacoli, dj set e molto altro.
Una combinazione vincente – fa sapere un comunicato stampa – e una programmazione ricchissima che, dal Museo del fumetto, luogo nevralgico delle tre mostre in programma fino al prossimo 7 ottobre, fino al Castello Svevo di Cosenza, ha regalato ad un largo pubblico, contenuti artistici fortemente innovativi.
Un primo week end che si è contraddistinto per la grande qualità delle proposte artistiche. Il programma è stato caratterizzato dalla presenza di autori come Pomeroy, disegnatore e animatore di numerosissimi capolavori prodotti da Walt Disney, i cui disegni originali sono esposti al Museo del Fumetto; la presenza e la mostra di David Lloyd, autore di un fumetto come V for Vendetta, diventato un’icona internazionale del genere; l’incontro con la web factory Casa Surace, moderato dal giornalista Alessandro Di Nocera; una suggestiva sonorizzazione curata da Andy, dei Bluvertigo, nel giardino del castello, l’incontro con la youtuber Fraffrog e una partecipatissima gara cosplay.
Per tre giorni una platea trasversale composta da grandi e piccini, con un pubblico proveniente da tutto il sud Italia ha affollato i luoghi del festival per questa dodicesima edizione.
In chiusura, come ogni anno, la cerimonia del Premio Andrea Pazienza, appuntamento voluto da Cluster Società Cooperativa e Marina Comandini. Un riconoscimento autorevole e prestigioso, nel campo del fumetto, che ha visto la presenza in questa edizione 2018, di Stefano Petrocchi, il direttore del Premio Strega che ha consegnato il Premio alla Carriera a David Lloyd.
Le mostre in programma resteranno aperte al Museo del Fumetto, fino al 7 ottobre, tutti i giorni, escluso i lunedì, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.30.
Il Festival Le Strade del Paesaggio è a cura di Cluster Società Cooperativa e Provincia di Cosenza, con il patrocinio del Comune di Cosenza.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto