“Neets”, una webserie per raccontare i guai dei giovani (scherzandoci sopra)

Partirà su YouTube il 12 luglio il lavoro del giovane videomaker lametino Nello Nellaus (al secolo Antonello Teocoli). Cinque puntate girate tra Lamezia e Pizzo

LAMEZIA TERME Nello Nellaus (all’anagrafe Antonello Teocoli) è un giovane e talentuoso videomaker calabrese. Dal 12 luglio esordirà con “Neets”, webserie indipendente di 5 puntate interamente girata in Calabria («forse la prima nella nostra regione», scrive in una nota), tra Lamezia Terme e Pizzo Calabro. Una serie che racconta le avventure di un giovane che non studia e non lavora. E «per sbarcare il lunario – spiega Nello – si inventa un mestiere: risolvere i problemi della gente. Riuscirà in questo modo a risollevare la sua sorte e quella dei suoi amici?». La risposta (evitiamo spoiler) nelle cinque puntate in cui, «nonostante il tono comico, vengono affrontati temi delicati come la disoccupazione giovanile, il fenomeno hikikomori, la dipendenza da smartphone e la chiusura dei teatri». L’appuntamento è per il 12 luglio 2019 sul canale YouTube Nello Nellaus (una puntata ogni martedì e venerdì dalle 14:30).
SCENEGGIATURA, REGIA E MONTAGGIO: Nello Nellaus
AIUTO REGIA E RIPRESE: Claudia Caruso, Davide Impiombato, Ciccio Bilotta e Ciccio Sciallis
CAST: Nello Nellaus, Ciccio Bilotta, Ciccio Sciallis, Rosellina D’Apa, Peppe Mazza, Andrea Rivezzi, Valentine e Matteo Caimi
PARTECIPAZIONE STRAORDINARIA: Rosy Battaglia (giornalista) e Toni Trupia (regista e sceneggiatore, noto per Romanzo Criminale e Vallanzasca)
QUI IL LINK AL TRAILER







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto