Il Fai in Sila per ammirare il manto dei “giganti”

Un ciclo di visite guidate speciali alla scoperta della monumentale riserva di alberi secolari

SPEZZANO DELLA SILA Assaporare, in mezzo ai maestosi Giganti della Sila, il “foliage”, il momento della stagione autunnale in cui le foglie cambiano livrea per passare dal verde al giallo, all’arancione e al rosso. È quanto propone il Fondo per l’ambiente italiano a Spezzano della Sila con un ciclo di visite guidate speciali, nelle domeniche del 20 e del 27 ottobre, alla scoperta della monumentale riserva di alberi secolari. Accompagnati dalle guide Maria Sprovieri e Carmine Lupia, i visitatori potranno godere, alle 11 e alle 14:30, dello spettacolo della cangiante cromia di aceri montani, pioppi tremuli, faggi e ciliegi selvatici che in questo bosco seicentesco, bene del Fai, hanno dimora da secoli. Il tutto in un momento dell’anno, con un clima ancora relativamente mite, in cui l’altopiano si propone ancora di più come paesaggio di straordinario fascino.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto