La Magna Grecia torna alla normalità. Sedute di laurea in presenza

Programmate all’interno dell’Ateneo le sedute del corso magistrale di Medicina. De Sarro: «Segnale di speranza ai nostri studenti»

CATANZARO Sono riprese all’Università “Magna Graecia” di Catanzaro le attività “in presenza”, nel pieno rispetto delle prescrizioni sanitarie anti-Covid, per iniziare a riportare normalità alla vita universitaria nel campus, con lo svolgimento delle sedute di laurea al corso magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia. Lo comunica l’Ateneo. «Dopo lo svolgimento tramite web delle sedute durante i mesi scorsi, l’Università Magna Graecia di Catanzaro – si legge in un comunicato – si sta ora, gradualmente, preparando a ospitare nuovamente i propri studenti nelle aule del Campus».
«Si riparte dal momento più emozionante per uno studente, quello del conseguimento del titolo accademico dopo gli anni di studio e sacrifici, un momento che tornerà ad essere condiviso con le persone più care – ha dichiarato il Rettore dell’Università Magna Graecia, Giovambattista De Sarro.
Vogliamo così dare – ha proseguito il Rettore – un segno di speranza ai nostri studenti, sempre pero’ con l’attenzione e il rispetto massimo alle regole prescritte per contenere il rischio da contagio. Quindi, con responsabilità, ripartiamo insieme seppur con alcune restrizioni ancora necessarie, imposte dall’emergenza sanitaria da covid-19».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto