Al via il concorso per i corti sul “gusto”

COSENZA E’ tutto pronto per l’ VIII edizione de “La Primavera del cinema italiano”. Torna il festival con le scarpe da tennis a Cosenza, dal 6 al 14 novembre. In…

COSENZA E’ tutto pronto per l’ VIII edizione de “La Primavera del cinema italiano”. Torna il festival con le scarpe da tennis a Cosenza, dal 6 al 14 novembre. In attesa della conferenza stampa per illustrare il programma della nuova edizione è partito il concorso rivolto a filmaker e registi calabresi, per la selezione di cortometraggi ispirati al tema del “gusto”. Piccoli film inediti della durata max di 5 minuti ispirati alla cultura enogastronomica e a tutte le sue declinazioni: Km0, tradizione e innovazione, sviluppo ecosostenibile e ambiente. I lavori dovranno pervenire entro e non oltre il prossimo 12 novembre, alle ore 20, in formato elettronico (dvd). All’attenzione della direzione del Festival “La Primavera del Cinema italiano-VIII edizione” al cinema Citrigno in via Adige 13, 87100 Cosenza. I corti potranno ispirarsi anche ai prodotti enogastronomici calabresi. Slow Food, nota associazione internazionale no profit e partner del festival, ha indicato tre pregiati prodotti nostrani: i fichi (secchi) e le loro trasformazioni; i cedri e i limoni di Rocca Imperiale. I lavori saranno valutati da una giuria tecnica e proiettati durante le giornate del festival presso la s+ala 2 del cinema Citrigno.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto