Al Roccella Jazz ricordato Sisinio Zito

ROCCELLA JONICA Con la suite “SiSong”, composta da Claudio Cojaniz, il “Roccella Jazz Festival” ha ricordato Sisinio Zito, storico fondatore della rassegna, sicuramente la persona che l’ha amata maggiormente ed è…

ROCCELLA JONICA Con la suite “SiSong”, composta da Claudio Cojaniz, il “Roccella Jazz Festival” ha ricordato Sisinio Zito, storico fondatore della rassegna, sicuramente la persona che l’ha amata maggiormente ed è stata determinante per il suo successo anche a livello internazionale. La figura di Zito è stata ricordata, «con orgoglio e commozione», dal direttore artistico della manifestazione, Vincenzo Staiano. Cojaniz, compositore e pianista raffinato, è stato affiancato dal violinista Alexander Balanescu. La coppia di musicisti ha incantato la platea per freschezza ed ispirazione, onorando al meglio la memoria di uno dei politici ed intellettuali calabresi più apprezzati e stimati. 





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto