Il ragazzo di “Scialla” che viene da Crotone

COSENZA «Sì, sono di origini calabresi, di Crotone precisamente». Filippo Scicchitano svela l`inedito a margine della conferenza stampa che ha preceduto la consegna del premio Agis con cui è partita…

COSENZA «Sì, sono di origini calabresi, di Crotone precisamente». Filippo Scicchitano svela l`inedito a margine della conferenza stampa che ha preceduto la consegna del premio Agis con cui è partita la XIII edizione de “La scuola a cinema”, rassegna rivolta agli istituti della provincia di Cosenza e organizzata dalla società Kostner. Reduce dal riconoscimento ai David nella categoria Giovani, il protagonista di “Scialla!”, pellicola che ha aggiornato il filone generazionale inaugurato da “Tre metri sopra il cielo”, sarà il volto del prossimo film di Francesca Comencini, “Gina”, dedicato alla prostituzione e ai disagi vissuti nelle periferie. Per il giovane attore, bagno di folla e decine di scatti con le studentesse presenti al cinema Citrigno per la mattinata dedicata alla decima musa. Il “calabrese” Scicchitano fa dunque il paio con il regista di “Scialla!”, Francesco Bruni, lui cosentino doc – precisamente del centralissimo quartiere di via Roma -, ospite l`anno scorso nel capoluogo bruzio. Di quel passaggio ancora si ricorda lo sketch in cosentino stretto con Pasquale Anselmo, voce, tra gli altri, di Nicholas Cage ed esponente di spicco della scuola italiana di doppiatori.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto