Continua “Teatro sotto banco” sul palco dell’Unical

RENDE Al via la seconda parte di “Teatro sotto banco”. La rassegna prenderà vita nel Piccolo Teatro dell’Unical e sarà curata dall’associazione “Attori in corso”, da anni impegnata sul territorio…

RENDE Al via la seconda parte di “Teatro sotto banco”. La rassegna prenderà vita nel Piccolo Teatro dell’Unical e sarà curata dall’associazione “Attori in corso”, da anni impegnata sul territorio nel teatro per ragazzi. Andranno in scena quattro spettacoli per la regia di Lucia Catalano.
Il debutto è previsto per il 1° marzo con “Le avventure di Gian Burrasca”, richiesto a gran voce da studenti e insegnanti dopo il successo di novembre. C’è voglia di divertirsi e lasciarsi coinvolgere dalle monellerie di Giannino Stoppani, accompagnate dalle melodie curate da Massimo Garritano. Sarà poi la volta dell’omaggio a Eduardo, con “Teatri d’inganno”. Produzione inedita dell’associazione teatrale sarà “Otello” di Shakespear, rivisitato in chiave moderna da Mariafrancesca Infusino e Lucia Catalano. Il dramma passionale che include la violenza, l’ossessione, l’attaccamento della vittima al suo carnefice in un rapporto di coppia malato. La lettura attuale del grande classico, sa mantenergli fede descrivendo nel dettaglio la metamorfosi di un uomo che passa dall’essere innamorato a omicida, nemico, folle. A dimostrare, appunto, che non c’è un tempo preciso, più o meno adatto, per denunciare, descrivere o raccontare storie di questo tipo.
Il 4 marzo, invece, il teatro è dei piccoli. “Insalata di fiabe” mescola storie di principesse, matrigne cattive, principi azzurri, ed è legato all’omonimo progetto scolastico, che ha coinvolto in prima persona i giovanissimi nella produzione di vari elaborati, i quali verranno premiati subito dopo lo spettacolo.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto