Capossela arriva in Calabria, attesa a Reggio e Cosenza

È iniziato da Torino, dopo il grande successo anche con la data zero di Cascina (Pisa), il tour di Vinicio Capossela “Ombra. Canzoni della Cupa e altri spaventi”, con cui…

È iniziato da Torino, dopo il grande successo anche con la data zero di Cascina (Pisa), il tour di Vinicio Capossela “Ombra. Canzoni della Cupa e altri spaventi”, con cui l’artista porta nei teatri d’Italia e anche in Calabria la seconda parte del suo ultimo album “Canzoni della Cupa” e brani di repertorio legati a doppio filo all’immaginario oscuro e misterioso dell’ombra. Vinicio Capossela sarà infatti al teatro Cilea di Reggio Calabria il 12 marzo e al teatro Rendano di Cosenza il 13 marzo.
«Da molti anni, nei tour che seguono l’uscita di un disco, mi sforzo – racconta Vinicio Capossela – di mettere in scena l’immaginario dell’opera. È la grande possibilità dei concerti in teatro, realizzare la cosiddetta “sospensione dell’incredulità”. In questo prossimo tour l’Ombra è la materia sostanziale, esistenziale, scenica dello spettacolo. Si tratta di abituarci al buio e finire in una specie di ipnosi a metà tra veglia e sonno che faccia affiorare in noi le creature che ci abitano. Che ci conduca nell’Ade, o nel buio di una siluette, o nel rovescio di uno specchio, o in un bosco nella notte di plenilunio, o nei riflessi di una caverna. Ci sarà un gruppo musicale dalla timbrica ombrosa, corde di violino, onde elettromagnetiche, membrane di tamburo. Nel foyer sarà anche disponibile una cabina per chi voglia farsi fotografare l’ombra dal viso, la parte evanescente di noi stessi, la più misteriosa e nostra. E soprattutto ci sarà il racconto che, sia pure in forma frammentata, genera in noi le più ampie ombre».
Intanto, Vinicio Capossela, dalla sua pagina Facebook ufficiale, ha battezzato il periodo “dell’Ombra” con un messaggio in cui invita a costruire insieme l’Almanacco dell’Ombra: «Cari tutti, oggi 1° febbraio inizia il mese in cui andremo a battezzare l’Ombra. Da oggi iniziamo a tenere un almanacco dell’Ombra. È una caccia alle ombre aperta a tutti! Ogni vostro spunto, citazione, ombrosa riflessione è gradita da condividere. Se volete scriveteci la vostra con un messaggio privato, ne faremo buon uso!».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto