Il messaggio di Natuzza rivive allo Scolacium – VIDEO

BORGIA Arte e spiritualità è il connubio che domani, alle ore 22, presso il Parco Scolacium di Roccelletta di Borgia, servirà a dar vita allo spettacolo sulla via di Natuzza…

BORGIA Arte e spiritualità è il connubio che domani, alle ore 22, presso il Parco Scolacium di Roccelletta di Borgia, servirà a dar vita allo spettacolo sulla via di Natuzza Evolo, la mistica calabrese per la quale è in corso la causa di beatificazione. Nella suggestiva cornice del parco archeologico, sarà l’attore Alessandro Preziosi a guidare gli spettatori in un viaggio tra la vita e il messaggio di fede che “mamma Natuzza” ha divulgato dalla sua Mileto. E proprio il vescovo di Mileto, monsignor Luigi Renzo, è l’autore del testo sul quale è stato costruito lo spettacolo. Le musiche, invece, sono state composte da Vincenzo Palermo.
Nelle interviste, il racconto dello spettacolo da parte dei protagonisti:

 

{youtube}xIjKGUadlLQ|640|360{/youtube}

 

Il cast: Sarah Baratta Soprano; Luca Bruno (Baritono); Bruno Di Girolamo (Clarinetto concertante); Albarosa Di Lieto, Emanuela De Zarlo (Arpe); Ilaria Ganeri (Pianoforte); Coro Lirico Cilea; Bruno Tirotta (Direttore del coro); Coro di voci bianche dell’Accademia Gustav Mahler; Alexandra Rudakova (Direttore del coro) Orchestra in residenza grazie al progetto interculturale in collaborazione con l’ente Musica Insieme, orchestra sinfonica internazionale – (6 nazioni rappresentate) – estate 2017 – concerti su territorio italiano; Maurizio Dones (Direttore d’orchestra). Stella Feroleto, mezzosoprano diplomata al Conservatorio e artista emergente di origine calabrese del panorama operistico nazionale, si esibirà in apertura di serata nel “Dolce Sentire”, una particolare interpretazione del “Cantico delle Creature”.

 

Alessandro Tarantino
a.tarantino@corrierecal.it







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto