Sacal approva il bilancio: «Ribaltato il trend negativo»

Ok all’unanimità dall’assemblea dei soci: utile di esercizio di oltre 700mila euro. De Felice: «Andamento positivo sia per il volume di traffico passeggeri sia per performance economiche»

LAMEZIA TERME L’assemblea dei soci di Sacal ha approvato all’unanimità il bilancio d’esercizio della al 31 dicembre 2018. Il presidente Arturo De Felice – si legge in una nota della società che gestisce gli aeroporti calabresi – ha illustrato «l’andamento positivo sia sotto il profilo del volume di traffico passeggeri sia in termini di performance economiche che ha consentito di registrare un utile di esercizio pari a euro 777.674, ribaltando, per il secondo anno consecutivo, il trend negativo degli ultimi 10 anni».
«Il nostro obbiettivo – ha affermato De Felice – è quello di proseguire questo percorso creando condizioni favorevoli al rafforzamento dei risultati raggiunti, attraverso l’implementazione dei piani di sviluppo della società, mirati a valorizzare a pieno le potenzialità degli scali calabresi».
Tale risultato, «frutto delle azioni di efficientamento che il Management ha messo in atto nel corso del 2018», incorpora la perdita prodotta dalla controllata Sacal Ground Hadling, che si è ridotta, rispetto allo scorso anno, sia in termini assoluti che in termini percentuali (+41%).
Al conseguimento di tale obiettivo «ha contribuito in misura determinante l’incremento del traffico pari al 9,17% e alla dinamica positiva che lo stesso ha generato su tutte le principali componenti del business, in ulteriore crescita dell’11% nei primi mesi del 2019 grazie all’attivazione di nuovi collegamenti operati per il tramite di nuovi Vettori, su tutti e 3 gli scali del Sistema Aeroportuale Calabrese».







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto