Protesta del personale delle Ferrovie della Calabria, il 26 agosto sciopero di quattro ore

Personale delle Ferrovie della Calabria con le braccia incrociate. I sindacati confederali e autonomi del settore dei trasporti hanno proclamato uno sciopero di quattro ore, dalle 11.30 alle 15.30, per…

Personale delle Ferrovie della Calabria con le braccia incrociate. I sindacati confederali e autonomi del settore dei trasporti hanno proclamato uno sciopero di quattro ore, dalle 11.30 alle 15.30, per il 26 agosto di tutto il personale. Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uil-Trasporti, Ugl, Sul, Orsa, Faisa-Confail e Unsiau, nella comunicazione inviata, tra gli altri, al prefetto di Catanzaro e al presidente della Regione, motivano la proclamazione dello sciopero con la cessione da parte delle Ferrovie della Calabria dei servizi automobilistici, sostenendo che «si tratta di una decisione che si pone in contrasto sia con le linee guida del Piano industriale presentato il 14 gennaio scorso che con la posizione espressa dalle organizzazioni sindacali nel corso delle riunioni all`assessorato regionale ai Trasporti e nei tavoli tecnici tenuti in azienda». La decisione di proclamare lo sciopero è stata determinata anche dal fatto che – sostengono ancora i sindacati – «il tentativo di conciliazione fatto il 10 agosto, nella prefettura di Catanzaro non ha prodotto esito positivo».







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto