Nuovi inciuci al porto Mct assume un manager di Maersk

A conferma della prosecuzione di interessi aziendali comuni, il terminalista Medcenter assume un manager della compagnia marittima Maersk per il ruolo di direttore operativo. L`avvicendamento nelle fila della società che…

A conferma della prosecuzione di interessi aziendali comuni, il terminalista Medcenter assume un manager della compagnia marittima Maersk per il ruolo di direttore operativo. L`avvicendamento nelle fila della società che gestisce il porto container, con l`ingaggio di Antonio Spezzano al posto di Paolo Di Pietro, fa cadere ogni dubbio residuo su quella che rimane una vera e propria strategia convergente tra i due partner commerciali internazionali, a dispetto delle voci che accreditavano una rottura imminente. Maersk, che dal luglio scorso non scala più con le sue navi il porto di Gioia Tauro, sembra tutt`altro che propensa all`abbandono definitivo della struttura calabrese. I danesi, infatti, non solo sono rimasti nell`azionariato di Medcenter (34%) ma, dal prossimo settembre, mettono a disposizione della società che controlla il porto un proprio manager. Maersk, pur non essendo più cliente del terminalista – avendo per questo determinato un calo clamoroso dei volumi di merce complessivamente movimentata nello scalo calabrese e il conseguente ricorso alla cassa integrazione per i portuali – fa di tutto per non perdere il controllo diretto e indiretto delle banchine che, in tal modo, vorrebbe tenere lontane da Msc, l`altra grossa compagnia marittima sua concorrente.  
Il nuovo direttore operativo Spezzano, che sarà responsabile delle operazioni di carico e scarico delle navi, comincerà il prossimo primo settembre il suo lavoro in una delle posizioni manageriali fra le più nevralgiche per la resa del servizio. L`origine, le motivazioni e la natura del cambio per la guida del delicatissimo  ruolo sui piazzali verranno illustrati ai rappresentanti sindacali in una riunione che Medcenter ha convocato il 5 settembre.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto