«A Lamezia eccellenze fuori mercato»

di Marco Foti

A Lamezia Terme l’Amministrazione Comunale nel periodo compreso tra il 29 Gennaio e il 3 Febbraio 2020 ha intenzione di autorizzare la manifestazione “Tradizioni ed eccellenze del territorio”, organizzata da privati ed appuntamento importante per le aziende di punta nel settore agroalimentare calabrese e meridionale.
Dall’ordinanza n. 4 dello scorso 27 gennaio si legge che «parteciperanno operatori specializzati in prodotti agricoli, artigianali tipici ed enogastronomici, nonché commercianti ed artigiani di Lamezia Terme i quali esporranno in apposite strutture da collocarsi nell’area individuata a cura del soggetto organizzatore”. La stessa ordinanza riporta la richiesta avanzata dagli organizzatori in merito all’utilizzo dell’area destinata normalmente alle attività mercatali del martedì in corrispondenza di via Cataldi».
Or dunque, il sindaco Mascaro con la stessa ritiene – si legge sempre dall’Ordinanza – «di dover consentire l’utilizzo, in occasione della manifestazione “Tradizioni ed eccellenze del territorio”, per l’organizzazione e svolgimento della stessa, dal 29 gennaio al 3 febbraio 2020, dell’area polivalente realizzata in Via Cataldi/Vercillo che, nelle giornate di martedì, ospita il mercato settimanale».
Quindi, si presume che l’Amministrazione Comunale si sia posto il problema della ricollocazione del mercato programmato il martedì.
Invece, leggendo con attenzione, «considerato che da un’attenta analisi effettuata dal Settore Sviluppo Economico, congiuntamente alla Polizia Locale, in occasione di altre manifestazioni che hanno impedito l’utilizzo della usuale area mercatale, è emerso che l’area più idonea (??) allo svolgimento del mercato settimanale del martedì appare (??) l’area di Piazza Botticelli e zone limitrofe» ed «in occasione delle precedenti manifestazioni, il mercato settimanale del martedì nell’area di Piazza Botticelli e zone limitrofe si è svolto normalmente”, il Sindaco di Lamezia Terme ordina «di consentire che il mercato settimanale del martedì nelle giornate di martedì 28 gennaio e 4 febbraio 2020 possa svolgersi in Piazza Botticelli e strade limitrofe sulla scorta dell’assegnazione dei posteggi stabilita in occasione dello svolgimento di precedenti manifestazioni».
A qualsiasi attento ed acuto lettore che conosce il territorio e l’area in questione non possono sfuggire alcune semplici domande:
1) Piazza Botticelli e strade limitrofe: che cosa significa strade limitrofe? Quali sono? Fino a che punto si estende l’ordinanza del Sindaco che autorizza il mercato settimanale? Dall’Ordinanza 4/2020 non è dato sapersi. Ma dalle foto allegate una risposta è certa. Alcune (tante) bancarelle sono state posizionate anche in Piazza 5 dicembre, ex piazza Diaz, finanche dinanzi all’ingresso della scuola elementare Borrello.
2) Piano di sicurezza: l’Ordinanza riporta la valutazione dei rischi e l’adempimento a tutte le norme di sicurezza? Da quanto si legge, sembra di no. L’ordinanza 4/2020 cita testualmente, come evidenziato in precedenza, “che da un’attenta analisi effettuata dal Settore Sviluppo Economico, congiuntamente alla Polizia Locale,…….. “ e via dicendo pare che l’area più adeguata sia quella già citata perché in effetti, in passato, il mercato “si è svolto normalmente” (ovvero non è successo niente di grave). Quindi, visto che tutto è andato bene nelle manifestazioni precedenti, l’Amministrazione Comunale di Lamezia Terme ripropone il sito senza alcun problema.
Fermo restando che il pericolo è sempre dietro l’angolo e purtroppo non è possibile prevederlo ritengo che sia strettamente necessario evidenziare due specifici aspetti, verso i quali i cittadini ed i bimbi della scuola Borrello attendono una pronta risposta:
1) l’area interessata deve avere a disposizione le vie di fuga, sgombre per il deflusso pedonale ed il transito dei mezzi di emergenza;
2) il piano di evacuazione della scuola Borrello, prevedendo il punto di raccolta dei bambini in caso di fuga proprio in piazza 5 dicembre dove oggi ed il prossimo 4 febbraio si svolgerà il mercato settimanale, deve essere garantito in tutte le sue forme e disposizioni.
Storie vissute e mai volute, purtroppo.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto