Sanità, la magistratura indaga e la politica resta a guardare