LO SFASCIO | Pd e Fi, tra congresso e riorganizzazione – VIDEO

Nuova puntata del talk politico de L’Altro Corriere Tv. Ospiti Tallini e Bevacqua. Il forzista: «Troppa autonomia nel centrodestra, serve sintesi». Il dem: «No al congresso»

LAMEZIA TERME L’opportunità di fare «sintesi», da una parte, e la necessità di seguire un percorso che non porti a ulteriori spaccature, dall’altra. Sono le due sfide che Forza Italia e Pd dovranno affrontare nei prossimi mesi, nel tentativo di mettere un argine alla crescita elettorale del M5S in vista delle prossime regionali.
Sono stati anche questi i temi affrontati nel corso della nuova puntata de Lo Sfascio, il talk politico de L’Altro Corriere Tv (in onda stasera alle 21 sul canale 211 e in streaming sul Corriere della Calabria) che ha ospitato i consiglieri regionali Domenico Tallini e Domenico Bevacqua. I due “Mimmo” hanno messo in evidenza le difficoltà attuali dei loro partiti e delle loro coalizioni. E se Tallini ha sottolineato come nel centrodestra ci sia «troppa autonomia, è necessario un momento di sintesi», Bevacqua ha invece ribadito il suo no al congresso regionale, in programma per il prossimo 23 giugno, anche in considerazione dei caotici scenari nazionali.
Durante la trasmissione condotta da Pietro Bellantoni è stato anche affrontato il tema dei vitalizi. Entrambi i consiglieri si sono detti favorevoli alla legge – che dovrebbe essere approvata il 10 maggio – che introduce il contributo di solidarietà e abolisce l’adeguamento Istat delle pensioni speciali. Sia Tallini sia Bevacqua, però, hanno ribadito l’esigenza di permettere agli attuali consiglieri regionali, che non hanno diritto al vitalizio, di adottare un sistema che possa permettere loro di versare i contributi pensionistici.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password