Sicurezza urbana, 55 Comuni firmano con il prefetto di Cosenza

I documenti sottoscritti sono volti a promuovere la legalità sul territorio. Soddisfazione di Tomao per l’alta adesione dei sindaci

COSENZA Sono 55 i Comuni della provincia di Cosenza che ad oggi hanno sottoscritto con il prefetto Tomao il “Patto per la sicurezza urbana”, gli importanti documenti che si qualificano come veri e propri Accordi di collaborazione tra Stato ed Enti locali.
I patti per la sicurezza, si legge in una nota stampa della Prefettura, previsti dalla recente normativa sulla sicurezza urbana, sono gli strumenti per promuovere la legalità sul territorio attraverso la realizzazione di progetti che spaziano dalla prevenzione della criminalità cosiddetta “diffusa” alla lotta al degrado nei quartieri e alle occupazioni abusive di spazi pubblici, fino alla inclusione e alla protezione sociale.
Grande soddisfazione è stata espressa dal prefetto Tomao per l’adesione così alta dei sindaci della provincia cosentina alla firma dei Patti il cui modello organizzativo prevede, tra l’altro, un ulteriore rafforzamento della collaborazione tra le Forze dell’Ordine statali e le Polizie locali, che porterà a positive ripercussioni sull’efficacia delle azioni di prevenzione e contrasto dei fenomeni criminali.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto