Preferenza di genere, proposta di legge di Tonia Stumpo – VIDEO

La consigliera di Parità: «È il momento di adottare una legge elettorale che miri al rispetto di genere anche per il consiglio regionale»

La consigliera di Parità Tonia Stumpo parteciperà alla prossima riunione della Commissione regionale delle pari opportunità, prevista per il 18 luglio per discutere sulla preferenza di genere, «per presentare – afferma – una mia proposta di legge, che rispettosa della disposizione quadro nazionale 20/2016, consente ad ogni genere di non essere rappresentata per una percentuale inferiore al 40% nelle liste elettorali». «A sostegno di questa proposta – aggiunge Stumpo – esiste una indagine condotta dal mio ufficio, attraverso il quale abbiamo rilevato una importante presenza delle donne nell’attività politica dei Comuni calabresi. Un dato per tutti: le donne calabresi sono presenti nei consigli comunali per un valore percentuale del 37,84% pari a 1840 consigliere. Pertanto – rimarca infine Stumpo – ritengo ormai maturo il momento per l’adozione anche in Calabria di una legge elettorale che miri al rispetto di genere anche per il consiglio regionale, magari nella percentuale del 50 e 50».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto