Saluto fascista al funerale, il Pd: «Mantenere alta l’attenzione»

Il responsabile organizzativo Puccio condanna la commemorazione avvenuta durante le esequie di Ferdinando Giardini: «Non dimenticare le terribili lezioni del passato»

CATANZARO «La commemorazione in stile fascista fuori dalla Chiesa del San Giovanni a Catanzaro, in occasione dei funerali di Ferdinando Giardini, non può essere messa sotto silenzio perché il capoluogo della Calabria non merita lo spettacolo offerto da un gruppo di nostalgici condannati dalla storia e messi fuori legge dalla nostra Costituzione». Lo afferma, in una nota, il Pd della Calabria attraverso una nota del Responsabile organizzativo, Giovanni Puccio.
«Manteniamo alta l’attenzione – aggiunge il Pd – contro qualsiasi forma di fascismo. La storia insegna e noi non abbiamo intenzione di dimenticare le terribili lezioni del passato. Ecco perché sosteniamo l’iniziativa dell’Anpi di coinvolgere la Prefettura in un incontro finalizzato ad alzare un argine di fronte a derive antidemocratiche e contrarie alla legge. Richiamiamo, inoltre, l’attenzione delle tante sensibilità libere e democratiche che esistono nel capoluogo della Calabria perché facciano sentire la loro voce di condanna e indignazione. Siamo sicuri, inoltre, che non mancherà un pronto intervento da parte delle autorità competenti in grado di identificare i responsabili».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password