Bonifica aree inquinate, spuntano 46 milioni

Accordo di programma tra Regione e ministero dell’Ambiente. Previsti interventi nelle discariche di Casignana (9,7 milioni), Gioia Tauro (7,3), Melicuccà (15) e Catanzaro (2)

CATANZARO Oltre 46 milioni per la messa in sicurezza e la bonifica di nove aree inquinate in Calabria. È quanto prevede un Accordo di programma tra la Regione Calabria e il ministero dell’Ambiente, approvato nei giorni scorsi dalla giunta calabrese. L’accordo fa riferimento alla delibera 55 del 2016, con la quale il Cipe ha approvato il Piano operativo “Ambiente”, predisposto dal ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare per un valore complessivo pari a 1,9 miliardi di euro, suddiviso in 4 sotto-piani: nell’ambito di questa programmazione, sono stati individuati, tra gli altri, 10 interventi di messa in sicurezza e bonifica nel territorio della Regione Calabria, per un investimento complessivo di 56,4 milioni, ma per un intervento specifico, “Sin Bonifica aree Cic Comune di Crotone e di Cutro”, del valore di 10 milioni, si farà riferimento alle risorse stanziate in un altro accordo tra il ministero dell’Ambiente e la Regione, siglato nel 2011.
I nove interventi individuati come “immediatamente attivabili” con l’ultimo Accordo di programma sono, nello specifico: “Messa in sicurezza e di sistemazione definitiva delle discariche comunali site in località Petrosi del comune di Casignana (Reggio Calabria), per 9,7 milioni (soggetto attuatore: Regione); “Progetto esecutivo della copertura definitiva della discarica di proprietà ex Tec Spa e del consolidamento del costone lato nord della stessa discarica, ubicata in località Marrella sul territorio di Gioia Tauro (Reggio Calabria)”, per 7,3 milioni (soggetto attuatore: Regione); “Località La Zingara nel Comune di Melicucca’ (Reggio Calabria)-interventi di bonifica dell’area ospitante la discarica di rifiuti non pericolosi e completamento dei lotti funzionali della realizzanda discarica sottoposta a sequestro giudiziario”, per 15 milioni (soggetto attuatore: Regione); “Progetto esecutivo per la copertura provvisoria della discarica ubicata in localita’ Alli sul territorio di Catanzaro”, per 2 milioni (soggetto attuatore: Regione); “Messa in sicurezza/bonifica della discarica in località Tufolo-Farina”, per 4,5 milioni (soggetto attuatore: Comune di Crotone); “Bonifica ex discarica in località Mileto Vecchia del Comune di Mileto (Vibo Valentia)”, per 1,1 milioni (soggetto attuatore: Comune di Mileto); “Bonifica ex discarica in località Badia Falcone del Comune di Vibo Valentia”, per 1,7 milioni (soggetto attuatore: Comune di Vibo Valentia); “Messa in sicurezza/bonifica della discarica in località Bucita del Comune di Rossano (Cosenza)”, per 1,2 milioni (soggetto attuatore: Regione); “Messa in sicurezza/bonifica della discarica in località Balzata del Comune di Rogliano (Cosenza)”, per 3,8 milioni (soggetto attuatore: Comune di Rogliano). Il valore complessivo dell’Accordo è pari a 46,4 milioni.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto