«La revoca del commissariamento fa chiarezza su nostra linea politica»

I segretari del Pd crotonese dopo il dietrofront del commissario: «Riprenderemo il lavoro nel solco del progetto di Zingaretti»

CROTONE «La revoca del provvedimento di commissariamento pone chiarezza alla linea politica adottata dal Partito provinciale il quale, unitamente a quello cittadino, segue l’azione politico-programmatica del segretario nazionale Zingaretti». Lo dichiarano i segretari cittadino e provinciale del Pd crotonese Antonella Stefanizzi e Gino Murgi in una nota congiunta.
«Prendiamo atto, con soddisfazione, della decisione assunta di revocare un provvedimento che avrebbe indebolito il partito pitagorico dinnanzi ad appuntamenti politici ed elettorali prossimi che richiedono uno sforzo di unità per tornare a vincere in Calabria. Noi lavoreremo, come sempre, nell’ interesse del partito e per raggiungere questo importante obiettivo. Per far questo urgono un grande dibattito e un confronto politico con i corpi intermedi della società, le forze sociali, i movimenti».
«Ed è per questo – concludono – che riprenderemo immediatamente il nostro lavoro nel solco del progetto politico del segretario nazionale del Partito Nicola Zingaretti che ringraziamo, insieme al responsabile Organizzazione Vaccari e Nicola Oddati responsabile Mezzogiorno, per aver ristabilito un clima sereno di collaborazione nel pieno rispetto della nostra autonomia».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto