«Renzi? L’ho incontrato per caso al bar e poi…»

L’ex senatrice del M5S Vono spiega il suo passaggio a Italia Viva: «Con Matteo ci siamo ritrovati su alcune idee». Il messaggio di Di Maio e la richiesta di smentita. E le Regionali in Calabria? «Non ci sto pensando»

ROMA «Renzi? Ci siamo incontrati per caso al bar e abbiamo parlato». Così, a Un Giorno da Pecora su Rai Radio1, Silvia Vono, ex senatrice M5S ora in Italia Viva, racconta il modo in cui l’ex sindaco di Firenze l’avrebbe convinta a passare al suo neonato partito. Cosa vi siete detti? «Abbiamo parlato tranquillamente e gli ho chiesto in cosa consistesse Italia Viva. È stata una cosa casuale, ci siamo trovati su alcune idee». Si dice che lei abbia lasciato i grillini perché non l’hanno fatta sottosegretario. «Non è una questione di poltrone – ha risposto – io la poltrona l’avevo già. Mi avevano anche proposto come capogruppo degli Affari Costituzionali per riparare al danno». Al danno? «Al danno che dite voi, il ruolo di sottosegretario».
Come hanno preso la sua scelta i suoi ormai ex colleghi? «Ho ricevuto molti messaggi di solidarietà». Di Maio ha provato a fermarla? «Qualche ora prima del mio passaggio – racconta – ho ricevuto un messaggio di Luigi Di Maio, che mi invitava a rifletterci su, con tono molto gentile. Mi aveva chiesto una smentita se le voci sul mio passaggio non fossero state vere, ma gli ho risposto che lo erano».
Si candiderà alle regionali in Calabria con Italia Viva? «Non penso, non sto pensando a quello».







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto