Furfaro in sostegno di Giudiceandrea: «Rappresentiamo il rinnovamento»

Il componente della segreteria nazionale Pd oggi a San Giovanni in Fiore all’incontro organizzato dal candidato al consiglio regionale

SAN GIOVANNI IN FIORE «Abbiamo avviato un meccanismo di rinnovamento all’interno del Partito democratico anche in Calabria. Questo è uno dei motivi per cui sono felice di essere qua a battermi con voi contro questa brutta destra e sostenere la candidatura di Giuseppe Giudiceandrea al consiglio regionale nella lista Pd per Pippo Callipo governatore». Sono queste le parole usate dal componente della segreteria nazionale del Partito democratico e responsabile della Comunicazione Marco Furfaro durante la presentazione della candidatura di Giuseppe Giudiceandrea a San Giovanni in Fiore. Marco Furfaro, uno dei volti nuovi e più promettenti del Pd del segretario Nicola Zingaretti, è intervenuto a sostegno della lista del Partito del Partito democratico e di Giudiceandrea durante le presentazioni del libro di Giovanbattista Tommaso Giudiceandrea “Idee per la Sinistra”, compianto e stimato compagno scomparso e padre di Giuseppe, tenute a San Giovanni in Fiore e Santa Maria del Cedro davanti a due platee molto affollate.
«Al Partito democratico, a Giuseppe Giudiceandrea non basta soltanto la nostra pacca sulla spalla d’incoraggiamento – ha spiegato Furfaro – c’è da convincere tutti a votare la lista e sostenere i nostri candidati, persone come Giuseppe, cioè candidati competenti, onesti e appassionati, nel prossimo consiglio regionale; persone che rappresentano il nostro ideale di politica collettiva che si oppone a quel “signore che viene da Milano” e ai suoi candidati del centrodestra. La Calabria non ha bisogno di loro per liberarsi. La Calabria si libera da sola».
«Giuseppe Giudiceandrea – continua il componente della segreteria Pd – è una risorsa preziosa; serve la sua passione, la sua competenza, la sua onestà. Scegliendo il Pd, lui e Pippo Callipo come governatore della Calabria si sceglie un simbolo di rinascita per questo territorio».
«Le parole di Marco Furfaro mi imbarazzano e mi onorano allo stesso tempo – dice il candidato al consiglio regionale Giuseppe Giudiceandrea – Il Partito democratico ha avviato un progetto di rinnovamento che parte dalle menti brillanti come le sue. Giovani che vengono dalla Sinistra, dal mondo dell’associazionismo. Persone che sono da sempre vicine alle categorie più fragili e che hanno deciso di combattere il sovranismo e la destra più becera».
«Mi fa piacere ricordare – conclude Giudiceandrea – che Marco Furfaro è un altro figlio brillante della Calabria visto che, pur essendo nato in Toscana, può vantare radici in questa terra dato che la sua famiglia è originaria di Laureana di Borrello. È grazie a lui e a persone come Pippo Callipo se la Calabria potrà fare un balzo in avanti».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto