Flora Sculco: «Premiato il lavoro fatto in cinque anni. Ho scelto di rispondere con i fatti»

«Alla neo governatrice Jole Santelli, prima donna a ricoprire questo importante ruolo, rivolgo i miei più sinceri auguri di buon lavoro nell’interesse dei calabresi e della Calabria»

CROTONE «Non posso che esprimere soddisfazione per il risultato ottenuto, che premia il lavoro fatto in questi cinque anni e che rinnova la fiducia per il proseguo delle attività e dell’impegno politico e istituzionale». Questo quanto dichiarato da Flora Sculco, rieletta consigliere regionali nel corso dell’ultima tornata elettorale del 26 gennaio 2020 con 6.043 voti. «In queste settimane di campagna elettorale – ha detto ancora Flora Sculco – ho incontrato migliaia di persone, amici, sostenitori, all’aperto, alla luce del sole, fuori dalle stanze chiuse di una segreteria politica, perché essenziale, propedeutico ad ogni azione politica è il rapporto diretto con le persone. Un dialogo schietto, improntato al reciproco rispetto ed alla condivisione del lavoro fatto in questi cinque anni di consiliatura e del lavoro che nei prossimi anni dovremo fare». «A chi in questa campagna elettorale ha preferito le polemiche, il chiacchiericcio, il dileggio, la denigrazione dell’altrui lavoro, cercando di distogliere l’attenzione dei cittadini dal merito e dai contenuti – continua la neo eletta consigliere – ho scelto di rispondere con i fatti, raccontando il lavoro fatto e quello che insieme possiamo continuare a fare. Il percorso tracciato in questi anni non può e non dovrà essere disperso, e dai banchi dell’opposizione il mio impegno sarà quello di assicurare che ciò non avvenga». «Il nostro territorio esige rispetto ed attenzione, e il voto espresso il 26 gennaio lo conferma, e lo conferma la buona affermazione dell’ingegnere Voce che è riuscito ad interpretare i timori e i bisogni dei crotonesi, affrontando temi importanti, bonifica ed ambiente, temi che noi condividiamo e che dovranno vederci protagonisti di un confronto libero da pregiudizi e nell’unico interesse della nostra comunità». «Al di là delle valutazioni politiche – conclude Flora Sculco – alla neo governatrice Jole Santelli, prima donna a ricoprire questo importante ruolo, rivolgo i miei più sinceri auguri di buon lavoro nell’interesse dei calabresi e della Calabria».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto