Nuovo ospedale nel Cosentino, Caracciolo: «Dovrà sorgere tra Montalto e Rende» – VIDEO

Il sindaco di Montalto annuncia l’accordo con l’omologo Manna: «La Regione non potrà sottrarsi a questa soluzione. Noi ci batteremo»

RENDE Un accordo per programmare assieme una serie di iniziative tra Montalto Uffugo e Rende. Tra cui l’ubicazione del prossimo ospedale che dovrà sorgere nell’area dell’hinterland cosentino. I sindaci di Rende e Montalto, rispettivamente Marcello Manna e Pietro Caracciolo, hanno siglato il protocollo d’intesa all’interno del municipio rendese. A comunicarlo il primo cittadino di Montalto in un post sul proprio profilo facebook che scrive a proposito dell’accordo che «abbiamo firmato il presente e pensato di programmare insieme il futuro». «Abbiamo inoltre parlato di sviluppo dell’area urbana – ha aggiunto – e di PSC, di tutte le opere in itinere e di altre da programmare. La Regione non può sottrarsi dal prendere in esame l’area universitaria a cavallo tra Rende e Montalto per l’ubicazione del nuovo ospedale. Ci sono tutte le condizioni urbanistiche ed infrastrutturali per farlo». «E noi – conclude – ci batteremo per questo».







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto