Amianto in Calabria, al via il bando per il censimento degli immobili pubblici

Pre-adesione alla procedura per la concessione di contributi per la rimozione e lo smaltimento dei manufatti contenenti il materiale pericoloso per la salute pubblica

CATANZARO Con Decreto n. 688 del 31/01/2020, il Dirigente Generale del Dipartimento regionale Ambiente e Territorio, in collaborazione con il Centro Regionale Geologia e Amianto di ARPACAL, ha reso noto, mediante Avviso pubblico, che tutte le Amministrazioni Pubbliche possono presentare la documentazione volta alla individuazione della presenza di amianto ed alla determinazione delle priorità di intervento con contestuale pre-adesione alla procedura regionale di incentivazione e finanziamento di lavori di rimozione e smaltimento dell’amianto con l’obiettivo di ridurne la presenza in manufatti, fabbricati ed edifici pubblici con priorità per strutture scolastiche di ogni ordine e grado, ospedali e case di cura. Le Amministrazioni Pubbliche interessate possono presentare apposita documentazione, in schema al suddetto Avviso, all’indirizzo pec amianto@pec.regione.calabria.it entro e non oltre il termine delle ore 12.00 del 02 aprile 2020.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto