Il 6 luglio le primarie del centrosinistra a Reggio Calabria

REGGIO CALABRIA Il Pd ha deciso di celebrare il 6 luglio le primarie per la scelta del candidato a sindaco. In campo ci sono Giuseppe Falcomatà, Mimmo Battaglia (Pd) ed…

REGGIO CALABRIA Il Pd ha deciso di celebrare il 6 luglio le primarie per la scelta del candidato a sindaco. In campo ci sono Giuseppe Falcomatà, Mimmo Battaglia (Pd) ed Enzo Amodeo (Cd). Ma, oltre ai tre nomi già ufficializzati nei giorni scorsi, potrebbero farsi avanti altri candidati. Parte, dunque, la corsa del centrosinistra per riprendere in mano il Comune dopo la lunga parentesi – nove anni – segnata dal centrodestra del “modello Reggio” e dopo l’esperienza commissariale. Due dei contendenti sono eredi di famiglie politiche di rilievo della città: Giuseppe Falcomatà – figlio di Italo, sindaco della Primavera di Reggio – e Mimmo Battaglia – figlio di Piero, il sindaco del discorso alla città poi divenuto famoso assieme ai Moti del 1970. Il terzo candidato, Enzo Amodeo, è uno dei medici più conosciuti in città, non nuovo a esperienze politiche e sostenuto dai centristi di Pasquale Tripodi. Si parla pure di un possibile quarto candidato, magari espressione della sinistra radicale che alle ultime europee si è ritrovata sotto la bandiera di Tsipras. I nomi più gettonati sono quelli dei docenti universitari Tonino Perna e Domenico Gattuso. (0020)







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto