Tallini è il nuovo presidente del consiglio regionale. Irto e Morrone vice, il leghista Mancuso e Di Natale segretari

Il consigliere di Forza Italia passa con 20 preferenze alla terza votazione. Due fumate nere prima dell’elezione. Quattro voti per Baldo Esposito

REGGIO CALABRIA Domenico Tallini, di Forza Italia, è il nuovo presidente del Consiglio regionale dell’11esima legislatura. Tallini, alla quarta legislatura, è stato eletto alla terza votazione con la maggioranza dei voti del Consiglio regionale. Nelle prime due votazioni, invece, non si era raggiunto il quorum dei 2/3 richeisto dal regolamento del consiglio. Questo l’esito della terza votazione: Tallini 20 voti, 4 voti Esposito, 1 Neri e 6 bianche.

Santelli vota per l’elezione del presidente del consiglio regionale

DUE FUMATE NERE Fumata “nera“ per Mimmo Tallini alla prima votazione per l’elezione del presidente del Consiglio regionale: per il consigliere regionale azzurro infatti sono arrivati 18 voti, ma si sono registrate 13 schede bianche che hanno impedito il raggiungimento del quorum dei 2/3 richiesti in prima battuta. Evidente la presenza di due “franchi tiratori” nella maggioranza di centrodestra: ieri sera, in un vertice alla Cittadella, si era del resto confermato l’accordo per Tallini, ma i due consiglieri regionali della Cdl, Esposito e Crinò, avrebbero espresso l’intenzione di restare in lizza, con il nome di Esposito.
Anche alla seconda votazione, il consigliere regionale di Catanzaro non ha raggiungo il quorum. Per lui 17 voti, oltre a 12 schede bianche, 1 voto per Neri e 1 per Santelli (che si calcola come scheda nulla).
IRTO E MORRONE VICE Dopo l’elezione di Domenico Tallini alla presidenza, nel prosieguo dei lavori, il consiglio regionale ha eletto Nicola Irto (Pd) e Luca Morrone (Fratelli d’Italia) alla carica di vicepresidenti del Consiglio regionale. Irto, che rappresenta l’opposizione di centrosinistra, ha riportato 11 voti, mentre Morrone, per la maggioranza di centrodestra, ha ottenuto 14 voti.
MANCUSO E DI NATALE SEGRETARI  Il Consiglio regionale ha eletto Filippo Mancuso (Lega) e Graziano Di Natale (Io Resto in Calabria) alla carica di segretari-questori del Consiglio regionale. Mancuso, che rappresenta la maggioranza di centrodestra, ha riportato 16 voti, mentre Di Natale, per l’opposizione di centrosinistra, ha ottenuto 8 voti.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto