NOMINE SANITÀ | Arriva l’alt del ministero

CATANZARO «In relazione alle notizie apparse sulla stampa locale di possibili nomine da parte della giunta regionale della Calabria di direttori generali di Aziende sanitarie è necessario precisare che l’Avvocatura dello Stato,…

CATANZARO «In relazione alle notizie apparse sulla stampa locale di possibili nomine da parte della giunta regionale della Calabria di direttori generali di Aziende sanitarie è necessario precisare che l’Avvocatura dello Stato, alla quale si sono rivolti i sub-commissari per l’attuazione del Piano di rientro dai disavanzi del settore sanitario della Regione Calabria, ha recisamente escluso che una giunta regionale in regime di prorogatio possa procedere a tali nomine, escludendo altresì che in luogo di direttori generali possano essere nominati commissari straordinari». È quanto si legge in una nota del ministero della Salute. «Tale posizione – continua – è pienamente condivisa dal ministero della salute che, assieme al ministero dell’Economia e delle finanze e per il tramite dell’organo commissariale, vigilerà per garantirne il rispetto».







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto